27 febbraio 2011

Milan vs Napoli: l'attesa.

Tutte le curiosità in cifre del big match in programma lunedi sera, posticipo della 27a giornata di campionato di Serie A.

Il Napoli non vince in trasferta dal 13 aprile 1986, quando si impose per 2 reti ad 1 con i gol di Bruno Giordano e Diego Armando Maradona, a segno per i rossoneri Agostino Di Bartolomei.

video

Da allora a Milano si sono disputati 17 incontri di cui 9 successi milanisti ed 8 pareggi.
Dalla direzione dei nuovi allenatori Massimiliano Allegri e Walter Mazzarri, si contano 4 precedenti, lo score è a favore del Milan con 2 vittorie e 2 pareggi.

Nel campionato attuale, il Milan ha perso solo 3 partite, ne ha pareggiate 7 e ne ha vinte 16, non subisce gol in gare interne dallo scorso 9 gennaio contro l'Udinese conclusasi per 4 a 4.
Zlatan Ibrahimovic è il goleador per i rossoneri con 13 reti.

Il Napoli ha perso 6 incontri, ne ha pareggiati 4 e ne ha vinti 16, non subisce gol in campionato da 620', ovvero dal 50' di Chievo-Napoli 2-0 del 2 febbraio scorso.
Edinson Cavani, autore di 20 gol è il capocannoniere della stagione ed é a sole 2 reti dal record di marcature per la società azzurra. Il primato è detenuto da Antonio Vojak, autore di 22 gol nel campionato 1932/33.


La squadra azzurra ha finora segnato il maggior numero di gol nel quarto d'ora finale di gara, tra il 76' ed il 90'.
L'ultima curiosità riguarda il calciatore Michele Pazienza che potrebbe festeggiare le 200 presenze in serie A dove ha esordito il 14 settembre 2003.

0 commenti:

Posta un commento