24 giugno 2011

Diego Armando Maradona: Messico 86'.

Era il 22 giugno di 25 anni fa, quando Diego Armando Maradona giocò una delle partite più famose nella storia del calcio.
I quarti di finale dei mondiali di Messico '86 tra Argentina ed Inghilterra saranno ricordati per il match vinto per vendicare una guerra persa (la contesa tra le due delle isole Falkland) oltre che per le prodezze del Dies.


Due le reti per la nazionale Albiceleste, la prima al 51', forse la più famosa, che Diego dichiarerà in seguito che è stata LA MANO DE DIOS, infinite le polemiche per la convalida decisa dall'arbitro tunisino Ali Bin Nasser.

video

Passano tre minuti è il 54' e arriva il raddoppio, è sempre El pibe de oro, che questa volta parte dalla mediana di centrocampo, una corsa di 60 metri col pallone sempre incollato al piede, scarta sei avversari compreso il portiere con undici tocchi e segna una rete straordinaria EL MEJOR GOL DE LA HISTORIA si dirà dopo.

video

La partita termina 2-1, a nulla servirà il gol della bandiera inglese messo a segno da Gary Lineker all'80'.

Il bambino prodigio entra nella storia e nell'olimpo del calcio, la stella di Maradona si accenderà nel cielo dei miti del secolo... e non si spegnerà più!

0 commenti:

Posta un commento